La Bellezza delle fiabe -1A Gabellini-a.s. 2020-21

da | Giu 6, 2021 | News, slides

Gli alunni della classe 1 A hanno declinato il “Progetto Bellezza” attraverso la lettura di alcune fiabe classiche. La fiaba è un genere letterario che si presta bene alla lettura, essendo un testo di facile struttura ma anche alla scrittura, attraverso la manipolazione e rielaborazione. Non c’è nessuno di noi che non abbia, almeno una volta nella vita, ascoltato o letto una fiaba.

La fiaba ha un ampio valore formativo: è in grado di ammaestrare divertendo, di trasmettere cioè, attraverso la piacevolezza delle storie, quegli insegnamenti necessari ad educare i bambini ( e direi anche gli adulti) alla virtù e al bene.

Il tutto è cominciato con la lettura di alcune fiabe tratte dall’antologia in dotazione ai ragazzi, attraverso cui siamo giunti al riconoscimento della struttura e degli elementi caratteristici delle fiabe. Gli alunni hanno colto la presenza, in molte fiabe di loro conoscenza, di strutture fisse (es. C‘era una volta ) e di ripetizioni.

Abbiamo provato a ipotizzare le ragioni di questi aspetti tipici del genere-fiaba: facendo ricerche su internet abbiamo scoperto che l’uso di ripetizioni risale al momento in cui queste fiabe, ancora, non erano state trascritte e servivano a ricordare meglio, a chi le recitava, la successione dei momenti oltre che a creare, durante la narrazione, una specie di nenia che conciliava il sonno nel momento dell’addormentamento dei bambini, in cui venivano recitate.

A seguito della lettura della fiaba scelta, ogni alunno ha realizzato il proprio “ONE PAGER” (letteralmente la fiaba tutta in una pagina) seguendo una struttura generale, ma curando la bellezza della presentazione e la disposizione sulla pagina degli elementi richiesti, relativi alla propria fiaba.

        clicca sull’immagine