La fotografia arriva a scuola… “Art in school the faces of innocences”

da | Mag 13, 2022 | News, slides | 0 commenti

Gli alunni delle classi quinte, della Scuola Primaria “Rosaspina”, in questo ultimo periodo hanno conosciuto il testo giornalistico attraverso diverse letture di articoli su svariati argomenti. È fondamentale aiutare i futuri adulti a conoscere il mondo circostante, prendere consapevolezza di se stessi, ma anche sostenerli nello sviluppo di un proprio pensiero costruttivo sugli eventi della società. I ragazzi si sono appassionati a questa tipologia testuale e hanno voluto, in perfetto stile giornalistico, scrivere un articolo su un avvenimento che hanno vissuto in prima persona: l’incontro con il famoso fotografo Saro di Bartolo.

Il giorno 12 aprile 2022 il famoso fotografo Saro di Bartolo, ha accettato l’invito delle insegnanti per incontrare gli alunni di classe quinta. La mostra fotografica “Art in school the faces of innocences” installata all’interno della  scuola ha permesso di riflettere su tematiche importanti, come le disparità di vita quotidiana dei bambini in molte parti del mondo. La presenza di Di Bartolo è stata incisiva e importante perché all’inaugurazione ha risposto a tante domande. Durante l’incontro in classe, il fotografo, per prima cosa, ha dato informazioni sullo strumento fotografico. Ha mostrato ai ragazzi, diverse macchine fotografiche tra le quali, la sua prima camera, che utilizzava da ragazzo e che gli ha consentito di entrare nel magico mondo della fotografia, dal quale non è più uscito, fino a diventare un fotografo di fama mondiale. La parte più coinvolgente è stata quando ha mostrato, illustrato, spiegato le sue fotografie insegnando anche accorgimenti utili per rendere lo scatto armonioso ed empatico.
ARMONIA e BELLEZZA sono state le parole più apprezzate dai ragazzi, infatti hanno compreso meglio, attraverso le meravigliose immagini, che si possono trovare anche nelle piccole cose, basta afferrare l’attimo giusto e saperlo cogliere. Sicuramente faranno tesoro dei consigli ricevuti per portare a termine il loro progetto “Ho a cuore… la descrizione di un attimo e la immortalo con un click” iniziato a scuola con le maestre. E forse, chissà si porteranno dentro questa esperienza significativa, per colorare di bellezza e armonia il loro futuro.

Classe V B, maestra Monica